Antipasti/ Senza categoria

Ohi..ohi com’è tardi : tartare di salmone ai tre gusti

Oh mamma com’è tardi!!
Tornata a casa da lavoro troppo tardi,avevo in frigo soltanto del salmone freschissimo preso stamani all’esselunga..
a proposito di esselunga… oggi ho cercato tanto la farina di kamut per provare a fare qualche esperimento ma lì nel supermercato l’unica che c’era veniva 4,39€!!!!!!!!!!!!una farina!!!
ma anche da voi viene così cara?? sapete dirmi un posto dove posso trovarla a un prezzo un pò più basso??? la marca qui era molino grassi…
Tornando alla mia cena di stasera…ho dovuto preparare qualcosa di rapido…e cosa c’è di più rapido di una tartare di salmone? magari divisa in tre gusti diversi..
Astenersi chi non mangia pesce crudo…(io sono una patita del pesce crudo e del sushi in particolare!!)

 Il procedimento è veramente facilissimo:
tagliate un filetto di salmone di 150 gr a striscioline e poi fate la classica tartare tagliata a coltello: cubetti piccolissimi! fateli marinare nel succo di limone per mezz’ora- un’ora a seconda di come volete il salmone.
Adesso io l’ho condita in tre modi diversi(sempre con un goccio di olio finale)

                                                 tartare di salmone con papavero e zenzero

                                                     tartare di salmone con topinambur grattuggiato

 

 

tartare di salmone con menta (tagliata con il coltello sennò annerisce)

 

 

Credo sia anche un ottimo antipasto per una cena tra amici ma anche per una cenetta romantica!!! se avete delle varianti fatemi sapere!!

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    Valentina
    12 novembre 2012 at 21:59

    Ciao Monica! Caspita, così tanto la farina di kamut? Io non ricordo di preciso quanto la pago (al negozio biologico) ma di certo non tanto… Prova a vedere in qualche negozio che vende alimenti biologici! Non amo molto il pesce crudo ma tu sei stata bravissima ed hai creato una tartare deliziosa, complimenti! 🙂 Un bacione, buona serata!

  • Reply
    Ketty Valenti
    12 novembre 2012 at 22:49

    Il salmone crudo lo mangio e condito così deve essere proprio buono,bravissima,purtroppo non so darti indicazioni circa la farina di kamut.Baci Zagara & Cedro

  • Reply
    Romy
    12 novembre 2012 at 23:58

    ciao e piacere di conoscerti la tua espressione simpatica che ho visto nel commento di atri blog mi ha incuriosito…che bel blog brava! io amo il pesce crudo e l'abbinamento con il topinambur mi piace ricorda il sapore dei carciofi e si sa con il salmone stanno benissimo! Buona notte a presto!

  • Reply
    Piovonopolpette
    13 novembre 2012 at 10:46

    Mmm non ho mai mangiato il salmone crudo, ma questo sembra davvero uno spettacolo! Brava Monica, in poco tempo una cena d'effetto!

  • Reply
    Danja | Un pinguino in cucina
    13 novembre 2012 at 10:58

    Ciao! Anche io adoro le tartare in tutte le salse! :o)Se vuoi una variante passa da me, proprio oggi ho pubblicato la mia ricetta della tartare di salmone con melagrana http://unpinguinoincucina.blogspot.it/
    A presto

  • Reply
    Roberta
    13 novembre 2012 at 12:08

    Ohi ohi come so belle queste tartare, che acquolina 🙂
    Astieniti dal kamut, dai retta! http://www.coffeeandchocolate.info/articoli-tecnici/51243-non-proprio-senza-glutine

    Bacio 🙂

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 13:35

    Ciao Vale!! oggi guardo nel negozio bio sotto l'ufficio e poi ti faccio sapere… 4.39 era un pò troppo cara!! un bacio!

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 13:36

    Arrivo subito 🙂

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 13:38

    Ma davvero??? non lo sapevo io 0_0

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 13:40

    Grazie per essere passata!!! 🙂

  • Reply
    ele
    13 novembre 2012 at 14:24

    tranquilla! adoro il pesce crudo! dove mi siedo?

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    13 novembre 2012 at 15:17

    Ciao piacere di conoscerti!! che buona questa tartara di salmone!!! il topinambur non l'ho mai assaggiato!!…devo provarlo…La farina Kamut se hai modo di andare alla Coop lì io l'ho travata minimo a metà prezzo rispetto al tuo…alcune marche anche meno mi sembra circa 1,5€ ….cmq compliementi per il tuo blog davvero carino!! Ti seguo con piacere!! a presto

  • Reply
    Roberta Morasco
    13 novembre 2012 at 17:34

    Ciao Monica!!!
    Il salmone mi piace tantissimo ma io 'na scottatina gliela do, me lo consenti??… io il pesce crudo non riesco a mangiarlo…
    E' troppo per la farina di KAMUT…se hai la Coop vicina, lì ad esempio costa meno.
    Comunque è cara perché è un cereale importato…non è a km0, almeno per ora. Io però la uso perché ha anche molti nutrienti e non ho problemi di celiachia, anche se contiene contiene glutine, fa bene.
    La pasta di grano khorasan è molto digeribile e buona, però è convengo che costa abbastanza di più delle paste normali, anche di quella di farro o riso.
    Bacioni! Roberta

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 20:51

    Ciao Robi!! si si te la consento la scottatina! magari è anche più buona!!!grazie di queste info, ne so veramente poco sulle farine!!! 🙂
    bacioneee!

  • Reply
    Monica Chiocca
    13 novembre 2012 at 20:52

    Grazie per essere passata!!! 🙂 un bacione e grazie per il consiglio!!

  • Reply
    Elisa
    14 novembre 2012 at 23:35

    il salmone è il miglior pesce!

  • Reply
    Ennio
    16 novembre 2012 at 13:29

    Amo tantissimo la tartare!!! E questa mi ispira parecchio!!!!!
    Ottima ricetta! 😀

  • Leave a Reply