Secondi piatti

Bloggalline in tour : Flan di asparagi e fonduta al camembert

Se volete sapere chi sono le bloggalline, non vi dico niente ci pensa a tutto Robi qui nel suo post 
Ci tengo solo a ringraziare tutte queste splendide ragazze che allietano e distraggono (fortunatamente) i miei pomeriggi di studio !
E se volete farne parte , cercate il nostro gruppo segreto su FacciaLibro! 🙂
E’ previsto anche un incontro a Roma nella data del 27/28 Aprile, e se volete seguire tutte le nostre chiacchere con/senza senso  venite calorose, il pollaio è sempre aperto.

Visto che il tempo da dedicare alla cucina è veramente poco questa settimana e che l’ansia sta salendo sempre di più , questa sera ho dovuto creare una ricetta veloce veloce e neanche tanto calorica dai 🙂

Sempre per il contest di Emanuela – Arricciaspiccia in collaborazione con l’Azienda Mariangela Prunotto ho creato lui,il Flan!

Flan di asparagi con fonduta di camembert e cristalli di gelatina balsamica
 
 
Ingredienti per 4 tortini
 
300 gr. di asparagi 
2 uova
50 gr. di parmigiano
2/3 cucchiai di latte
1 cipolla
olio evo q.b
 
per la fonduta :
150 gr di camembert ( formaggio francese dall’odore indescrivibile)
1/2 bicchiere di latte
 
Procedimento
 
Tagliate a cubetti la cipolla e fatela soffriggere con un cucchiaio d’olio. A parte tagliate a pezzi gli asparagi ( non importa come, tanto dopo andranno frullati). Aggiungeteli alla cipolla e fate cuocere per 5/6 minuti.
Versate gli asparagi in un frullatore e aggiungete le uova,il parmigiano e il latte.
Versate il composto in 4 pirottini precedentemente oliati e infornate i pirottini  in una teglia a bagnomaria per 40 minuti a 180°.
 
Nel frattempo fate sciogliere il formaggio con il latte a fuoco basso. Fatelo sciogliere completamente,senza lasciare grumi. 
 
Io ho impiattato componendo con un primo strato di fonduta su cui ho immerso dei piccoli cubetti di gelatina balsamica che si lega benissimo il con formaggio così saporito. Ho aggiunto al centro il tortino e spalmato sopra ancora un pò di gelatina balsamica.
 
 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest ” Dolcemente salato” di Arricciaspiccia in collaborazione con l’azienda Mariangela Prunotto 

                                                      

Ritorno perennemente a studiare,
Pensatemi mie care bloggalline!
Un bacione a tutte!
 

 

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Daniela
    11 marzo 2013 at 21:59

    Complimenti, una bella ricetta con un'ottima presentazione 🙂

  • Reply
    Tantocaruccia
    11 marzo 2013 at 22:08

    Sììì! Spero proprio di esserci il 27 a Roma:)
    Che carina questa ricettina.. Buono studio cara:*

  • Reply
    Cristiana Valeria
    11 marzo 2013 at 22:11

    Sempre più curiosa del bloggalline:mi sa tanto di setta segreta e…mi piace, come la tua ricetta! cri

  • Reply
    Ale
    11 marzo 2013 at 22:25

    ciao Monica, bellissima la tua ricetta…spero di far parte del tour romane delle bloggalline ma la vedo dura…buona serata

  • Reply
    lalexa
    11 marzo 2013 at 22:33

    questo piatto Monica è assolutamente commovente!spero di incontrarti presto:)bacio

  • Reply
    LeFitChef
    11 marzo 2013 at 22:53

    deliziosa la ricetta e incantevole la presentazione
    Noe ( nuova iscritta 😉 )

  • Reply
    Chiara Setti
    12 marzo 2013 at 7:59

    Come mi piacciono i flan..delizioso il tuo!

  • Reply
    bla78
    12 marzo 2013 at 9:08

    Vi segnalo il concorso “appetitoso” del “Panino giusto”: progetta il tuo panino e vinci un viaggio a Londra con Alessandro Borghese. In più il panino vincitore verrà distribuito per una settimana nel punto vendita indicato al momento della registrazione http://www.ilpaninogiustoperte.it/

  • Reply
    ILENIA MEONI
    12 marzo 2013 at 9:35

    Complimenti una ricetta squisita in bocca al lupo!!!! …nelle bloggalline ci sono anche io da ieri!!!!!!Viva il pollaio allora….un bacione

  • Reply
    Roberta Morasco
    12 marzo 2013 at 9:47

    Ciao Monichina!!
    Grazie per la tua citazione amica! Mi sembrava importante fissare in un post come era 'nata' la faccenda…troppo spontaneo e divertente per non farlo, non vorrei dimenticarmelo e dato che il blog è una sorta di diario..voilà!
    Ti stai scatenando con delle ricettine davvero raffinate..bravissima!
    Buono studio amica, concentrati e stendili, ok?
    Bacioni, Roby <3

  • Reply
    Berry
    12 marzo 2013 at 9:50

    La ricetta non la leggo nemmeno perchè è troppo complicata per me (ihihihih) ma per il resto…w le bloggalline e il futuro incontro, alla faccia dello studio, del lavoro e di tutti gli impegni possibili…ce la dobbiamo fare! GALLINE POWER!

  • Reply
    Roberta
    12 marzo 2013 at 10:44

    Tesoro, che capolavoro di gusto e di presentazione, tu mi diventerai qualcuno ne sono certa 🙂
    Un abbraccio grande da una delle tue galline e….dai, resisti, che hai quasi fatto l'uovo 🙂

  • Reply
    Piovonopolpette
    12 marzo 2013 at 11:51

    Allora quand'è che apri questo bel ristorantino? Sei bravissima Monica!!!

  • Reply
    framboise
    12 marzo 2013 at 12:10

    Ma che cosa è la galeatina balsamica?
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

  • Reply
    Vaty ♪
    12 marzo 2013 at 13:46

    tesorooooooo, io già non vedo ora!! però dai moni, non farti distrarre da noi, devi concentrarti mia cara su tesi .
    poi.. festeggiamoooooooooo!!
    bacione e .. flan? WONDERFUL (non me ne intendo, ma dall'aspetto si direbbe appunto WONDERFUL)

  • Reply
    Monica Chiocca
    12 marzo 2013 at 15:05

    è una gelatina fatta con l'aceto balsamico, l'hanno mandata a chiunque partecipava al contest 🙂

  • Reply
    giovanna pisano
    12 marzo 2013 at 17:08

    Ciao Monica da bloggallina sto facendo tutto il giro dei vari pollai , ciao 🙂

  • Reply
    sandra indovinachivieneacena
    13 marzo 2013 at 8:27

    WHAO!!! che sciccheria tesoro!! meraviglioso flan…. piacere di conoscerti!
    baci
    Sandra

  • Reply
    Claudia
    13 marzo 2013 at 11:46

    Ma è sparito il commento che avevo scritto O_O.. vabbè ti dicevo che anche io sono una bloggallina !!! 🙂 ottimo il tuo flan.. m'hai messo voglia di asparagi.. Bacioni

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    13 marzo 2013 at 22:25

    una ricetta delicatissima…complimenti :*

  • Reply
    Silvia- Perle ai Porchy
    13 marzo 2013 at 22:34

    Bloggallinaaaaaaa!!
    A me i flan piacciono moltissimooooo!!

  • Reply
    dolci e creazioni di maria
    14 marzo 2013 at 0:11

    Ciao Monica eccomi qui :)))) io mi ero già unita ai tuoi lettori proprio perchè mi aveva colpito molto il tuo blog!!!
    alla prossima
    Maria

  • Reply
    simona
    14 marzo 2013 at 15:59

    Ciao monica! che bello il tuo blog! sai che mi ero già unita ai tuoi lettori tempo fa… ma non hostando su blogger ho difficoltà a tenere gli aggiornamenti sotto controllo.. ti aggiungo da parte nella mia roll e intanto ti faccio anche tanti complimenti per questo flan di asparagi… quella fonduta è speciale .. tanti complimenti un abbraccio:*

  • Reply
    ema.arricciaspiccia
    17 marzo 2013 at 10:22

    Che bontà!!! La classica ricetta che, se la trovassi su un menù di un ristorante, prenderei subito, senza neppure leggere quelle successive! Mi piace moltissimo! Grazie mille!
    Un bacione
    Ema

  • Reply
    Francesca P.
    17 maggio 2013 at 18:42

    Lo preparo questa sera… 🙂

  • Reply
    Monica Chiocca
    17 maggio 2013 at 20:13

    Fammi sapere poi eh!! 🙂 Dimmi se secondo te va cambiato,sostituito qualcosa!

  • Leave a Reply