Primi piatti

Lasagnette di grano saraceno con zucchine vegetariane e senza uova

Vuoto totale.
Volevo parlarvi di qualcosa e niente, PUFF.
L’idea è volata via,nel nulla…si è nascosta.
Capita.

Oggi mi è partita la vena culinaria creativa!
Volevo una ricettina che non fosse troppo calorica ma buona al tempo stesso. Che non avesse neanche un briciolino di carne/pesce e che mi mettesse di buon’umore.
Eccola!
Avevo da un pò di tempo comprato la farina di grano saraceno per fare i pizzoccheri,poi non ho mai trovato il tempo.
E adesso ho scoperto che ci possono uscire delle lasagnette veramente gustose!!

 
Ingredienti per 2 persone
 
Per le lasagnette:
200gr. di farina di grano saraceno
acqua q.b
 
Per il ripieno:
4 zucchine medie
1 scalogno
olio evo q.b 
sale q.b
 
Per la besciamella:
burro 30 gr.
farina 50gr.
latte 200 ml  
noce moscata
 
Procedimento:
 
Per le lasagnette : impastare la farina con l’acqua quanto basta per creare un impasto asciutto ma morbido. Ovviamente essendo un impasto senza uova sarà  un pochino fragile e si  potrà rompere. 
Stendete  l’impasto non troppo sottile, mezzo centimetro e tagliatele a  cerchietti con l’aiuto di un coppapasta.
Fate cuocere i dischetti per 6 minuti in acqua bollente e scolateli poi su di un canovaccio pulito.
 
Per il ripieno: pulite e lavate le zucchine. Tagliatele a quadratini abbastanza piccoli. Stessa cosa per lo scalogno. In una padellina con poco olio versate i due ingredienti e fate cuocere per 5/6 minuti. Le zucchine essendo così piccoli ci metteranno pochissimo a cuocere!.
 
Per la besciamella:  sciogliete in un pentolino il burro e appena è sciolto del tutto versatevi la farina e create il cosiddetto roux, ovvero un impasto denso. In un’altra padellina scaldate il latte, senza portarlo mai a forte bollore. 
Appena il latte è caldo,versatelo sul roux e sbattete subito con la frusta. Rimettete sul fuoco e aspettate che la besciamella si addensi. Alla fine aggiustate di noce moscata q.b.
 
Completiamo le lasagne: in una teglia antiaderente sporcata con dell’olio mettete un dischetto di lasagna, un pò di besciamella, le zucchine e del parmigiano. Procedete sempre così fino alla fine degli ingredienti. 
 
Fate cuocere a 200° per 12 minuti. Passatele per almeno 5 minuti con la funzione grill del forno fino a creare una bella crosticina. 
 
Dimenticavo! Aggiustate di sale le zucchine eh!!
 

Lo strato interno della lasagna. Un pò bruttina ma gustosa ragazze!!

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Roberta
    9 aprile 2013 at 17:20

    E lo sapevo che mi piaceva, l'ho capito subito, e anche se per oggi lasci parlare loro non preoccuparti, faremo un bel discorsetto insieme 🙂
    Un bacio, sono felice di vederti all'opera!

  • Reply
    Roberta Morasco
    9 aprile 2013 at 18:16

    Mamma che buono il grano saraceno..ottime le lasagne Monica, hanno un aspetto davvero invitante!!!
    Noi aspettiamo volentieri quello che dovevi raccontarci, intanto ci gustiamo queste lasagnette!
    Un abbraccio! Roby

  • Reply
    Valentina
    9 aprile 2013 at 19:51

    Bruttina? Io la trovo stupenda e mi ha fatto venire una fame incredibile (nota bene: ho finito di cenare da 5 minuti… ahahahahah :D)! Bravissima Monichina! <3 Ti abbraccio con tanto affetto :**

  • Reply
    Ketty Valenti
    9 aprile 2013 at 20:30

    Guarda ti assicuro che la fame la fannovenire e come,devono essere eccezionali.
    A presto
    Z&C

  • Reply
    m4ry
    10 aprile 2013 at 7:09

    Ti correggo…questa non è la vena culinaria..questa è la vena libidinosa ! Ahahahah ! E' un piatto straordinario ! Adoro la pasta di grano saraceno ! Buona giornata !

  • Reply
    Danja | Un pinguino in cucina
    10 aprile 2013 at 10:08

    Brava Monica, davvero deliziose queste lasagnette! 🙂

  • Reply
    Patty Patty
    10 aprile 2013 at 10:58

    Ma bruttina dove? E' fantastica sta lasagnetta!!!! Un bascione!

  • Reply
    Valentina Marangoni
    10 aprile 2013 at 15:27

    Bruttina? Dici così solo perché siamo tutti abituati alle classiche lasagne gialle ma ma ma io la trovo slurposissima!! 😛
    Brava tesoro, un bacio 🙂

  • Reply
    Berry
    11 aprile 2013 at 0:50

    Ma bruttina sarai tu! 🙂 A me pare bellissima…e da assaggiare! Io vi adoro voi blogger di cucina perchè mi fate venire sempre una voglia matta di cucinare! :*

  • Reply
    Enrica - Vado...in CUCINA
    19 aprile 2013 at 7:20

    ciao, come si dice brutti ma buoni, e non è il caso di questa lasagna perchè l'hai presentata benissimo a presto

  • Leave a Reply