Secondi piatti

Sognare non costa nulla – Burritos my style

Sognare non costa nulla.

Mi viene detto spesso che sogno troppo ad occhi aperti.
Probabilmente è vero. Ma sognare mi distoglie dalla realtà nei momenti in cui sono giù.
Principalmente sogno di essere da qualche parte nel mondo. Non importa dove.

Tutto il mondo va bene.

Mi faccio progetti per le vacanze estive,anche sapendo che il budget a disposizione è minimo, io sogno lo stesso.

Sogno di stare sull’Empire state building all’ora del tramonto
Sogno di trovarmi in una spiaggia thailandese al mattino presto,con le onde del mare che si rilassano sulla spiaggia.
Sogno di avventurarmi nella foresta sudamericana.
Sogno di fare un safari in Africa o di mangiare del sushi a Tokyo.

E spesso faccio progetti. Per la gente che sta al di fuori della mia testa,sembra tutto così surreale. 

Mi dicono: ” non organizzare troppo,tanto non hai certezze, fai tutto sul momento”

Ma quello che non capiscono è che a me PIACE.

Piace sognare,organizzare e anche se poi quel sogno non si realizza,io sono felice lo stesso,perchè nella mia testa ho conosciuto un posto in più.

Probabilmente,qui dentro,nella mia testa, ho già conosciuto gran parte del mondo,saprei dove andare,cosa fare e quali alberghi prenotare. Conosco quasi tutti gli aereoporti e come usare al meglio la metro.

Poco mi importa se si realizzeranno oppure no. Io sono contenta di viaggiare nella mia testa e di sognare di essere dall’altra parte del mondo.

E allora ecco che questa ricetta fa al caso mio 🙂

Io adoro la cucina messicana.
Forte al punto giusto.
Magari anche di più.

Non seguo una ricetta ben precisa, mi baso sulla mia fantasia e su quelli che possono essere gli ingredienti più consoni alla cucina MEXICANA!!

_MG_9407

 

Purtroppo non trovo le tortilla fatte con farina di mais,le sostituisco con le semplici piadine del super 🙂

Burritos messicani

Ingredienti per 5 persone

5 fette di petto di pollo, non troppo spesso
1 peperone giallo e 1 rosso
1 cipolla
1 scatoletta di fagioli rossi
5 piadine o tortilla se le trovate
olio q.b

Per condire: potete andare a vostro piacimento. Qui alcune salse che io uso di solito

salsa bbq o salsa messicana
maionese
salsa guacamole

potete poi aggiungere insalata e pomodori freschi se vi va.

Procedimento:

In una padella capiente scaldate l’olio e fate rosolare la cipolla tagliata a fettine sottilissime. Appena la cipolla ha preso colore unite i peperoni,precedentemente tagliati a cubetti piccoli.

Fate saltare per 5 minuti, se si dovesse attaccare, potete sfumare con un pò d’acqua o birra. A questo punto tagliate il pollo a bocconcini non troppo grossi e unitelo ai peperoni.  Fate cuocere per altri 5 minuti.
Scolate i fagioli e aggiungeteli in padella. Fate mantecare e aggiustate di sale e pepe se ne sentite la necessità.

Se nessuno ha problemi di piccantezza, potete aggiungere qualche cucchiaio di salsa bbq direttamente in padella,altrimenti potete personalizzare le tortilla al momento.

Nel frattempo scaldate le piadine su una piastra antiaderente. Posizionatele su un tagliere abbastanza capiente, versatevi un cucchiaio della salsa che preferite e  due o tre cucchiaiate del composto di pollo,peperoni e fagioli.
Chiudete la piadina arrotolandola su se stessa e chiudendola a pacchetto da una estremità.

_MG_9404

_MG_9407

_MG_9409

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    lara
    2 maggio 2014 at 11:33

    adoro la cucina messicana e ancor di più adoro viaggiare con la mente, la mente è il primo luogo di evasione e il primo mezzo di trasporto, se ce la togliamo allora fine della fantasia e della vita, quindi concordo con te in pieno.

  • Reply
    Valentina
    2 maggio 2014 at 21:42

    Bella che sei! E tu continua a sognare… anche perché i sogni, prima o poi, si avverano. Io ci credo fermamente 🙂 I tuoi burritos mi piacciono tantissimo, devono essere ottimi… e che belle le foto! Bravissima amica, ti abbraccio e ti auguro un felice weekend <3

  • Reply
    m4ry
    3 maggio 2014 at 7:47

    Anche io sono come te…sogno e progetto…non sono capace di non farlo, e non ho nessuna intenzione di smettere. Anche io, penso di aver girato tutto il mondo nella mia testa, e come te, mi ritrovo a pensare alla meta delle nostre prossime vacanze..quest’anno anche per noi budget assai limitato..e allora, chissà..non so se ci andremo in vacanza. Ma anche se dovessimo restare qui a casa, farò in modo che ogni giorno sia speciale..troverò ugualmente il modo di coccolarci e farci stare bene. Io adoro la cucina etnica..mi intriga e mi stuzzica. MI piacciono i colori vivaci, le spezie ed i sapori decisi. Questo piatto farebbe proprio al caso mio…da mangiare con le mani…:)
    Un abbraccio e felice week-end.

  • Reply
    Silvia
    7 maggio 2014 at 21:32

    Se la faccio a Daniele mi sposa! Ahahahahah! Ogni volta mi chiede cose tipo i fagioli piccanti o il Chili!! Andiamo di burritos stavoltaaaa!! Bella sognatrice lei <3

  • Leave a Reply