La colazione

Cuor di…. Ops…Biscottini alle mele.

Ho scoperto che mi piace cercare di sperimentare,creare,aggiustare le ricette di prodotti ” già fatti” che si trovano al supermercato. E’ così semplice,a volte non ci pensiamo neanche. Compriamo magari quei biscotti ripieni,goduriosi e zuccherosi e non ci fermiamo a riflettere.  O forse è la pigrizia. Ma quanto tempo ci si mette a farli in casa? Ve lo siete mai chiesti? Io ci ho provato con i Cuor di mela, proprio quelli della Mulino Bianco. E devo dire che il risultato è molto simile e forse più sano di quello che troviamo sugli scaffali. Sono ideali per la colazione.
I biscottini cuor di mela sono facilissimi da fare, molto più buoni di quelli che compriamo perchè senza conservanti!
Di ricette con le mele ce ne sono veramente tantissime, ma questi biscottini vi conquisteranno! 
Si possono fare in grande quantità e conservare per 2/3 giorni chiusi in una scatola ermetica,in modo da averli sempre a portata di mano . Sono ancora più buoni, in questa giornata, che sembra così autunnale, accompagnati da una tisana calda.

_MG_0782

Ingredienti per 20 biscotti ( ø 6 cm)

per la pasta frolla ( ricetta di Christophe Felder )
250 g di farina
140 g di burro
100 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito (aggiunto da me)
1 tuorlo
per il ripieno
4/5 mele piccole
30 g di burro
2 cucchiai di zucchero integrale di canna
acqua qb
succo di limone qb

Procedimento:

Per la frolla : unite il burro freddo di frigo tagliato a tocchetti,lo zucchero e la farina. Potete lavorare il tutto con le  mani o  se avete un mixer capiente,potete fare tutto con quello . Il composto è pronto quando tutto il burro si è completamente amalgamato con la farina e avrete un composto “sbricioloso”.  A questo punto unite il tuorlo e lavorate finché l’impasto non sia completamente compatto. Fate riposare in frigo per mezz’ora. Intanto preparate il ripieno : tagliate le mele a tocchetti molto piccoli e fatele appassire  con il burro,lo zucchero e un poco di acqua ( giusto per renderle umide). Quando saranno belle rosolate e avranno assorbito tutto il liquido,potete metterle da parte e farle raffreddare.

Tirate la frolla a uno spessore di 0,5 cm (quindi un foglio non troppo sottile,sennò si romperà in cottura) e formate dei dischetti con l’aiuto di un coppapasta o un bicchiere. Su di un dischetto,posizionate al centro mezzo cucchiaino di composto e ricoprite con un altro dischetto. Sigillate tutto con una forchetta.

Cuocete in forno statico a 180° per 20 minuti. Lasciate raffreddare prima di toglierli, sono molto fragili appena sfornati.

_MG_0775 _MG_0751 _MG_0768 Note: Per avere dei biscotti perfettamente tondi, quando li avete sovrapposti, schiacciateli delicatamente con il palmo della mano e poi ritagliate il bordo con lo stesso bicchiere. In questo modo avrete delle forme perfette!!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Chiara
    3 ottobre 2014 at 19:30

    É sicuramente più sano…e chissà che buono!! Bellissime foto Mony! Un bacetto

  • Leave a Reply