La colazione/ Lievitati

Cinnamon pull apart bread – Il super dolce alla cannella

Torno col botto.
O con la cannella. 

Lo so,da quando ho riaperto questo angolino con il mio nuovo stile,la mia nuova grafica non mi ci sono potuta dedicare più di tanto. Per una serie di cose,alcune sempre le stesse, altre nuove,stimolanti ( ma questa è un’altra storia, di cui saprete tutto al più presto, non è che il mio blog ha preso il suffisso IFOOD per caso  <3 ).

Ma passiamo alla ricetta. In casa c’è che l’ha scambiato per fette di pan carrè messe insieme, con miele e chissà che altro. 
Di una cosa non si sono sbagliati . Il profumo di cannella.

Astenersi dal dire ” con cosa posso sostituire la cannella che non mi piace?” Eh no dai. per me questo dolce e la cannella sono un’accoppiata perfetta ( comunque potete sostituirla con il cacao tiè!) 

E’ un dolce particolare, assomiglia tantissimo ai cinnamon rolls. Non sono sicura al 100% ma credo che l’impasto sia quasi lo stesso. 
Se volete far felici qualcuno a cui piace la cannella, questo è il dolce ideale! 

 

_MG_7448


Cinnamon pull apart bread
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Cuisine: Americana
Ingredients
  • 400 g di farina ( io ho usato una farina antigrumi molto fine)
  • 2 uova
  • 80 g di latte
  • 60 g di acqua
  • 60 g di burro
  • 60 g di zucchero integrale di canna
  • 7gr di lievito per brioche ( o lievtio di birra disidratato)
  • scorza di limone
  • Per il ripieno:
  • 3 cucchiai colmi di cannella
  • 60 g di burro
  • 130 g di zucchero integrale di canna
  • 1 pizzico di noce moscata (opzionale)
Instructions
  1. Fate sciogliere su fuoco basso il burro insieme al latte.
  2. A parte preparate il lievito sciogliendolo nella dose di acqua,che dovrà essere tiepida.
  3. Nella planetaria ( o a mano) unite la farina,lo zucchero,la scorza di limone e le uova. Cominciate a impastare a velocità bassa e aggiungete pian piano l'acqua con il lievito. Successivamente unite il latte con il burro e aumentate la velocità.
  4. Impastate per 10 minuti o finchè il composto si stacca dalle pareti. Trasferite il tutto in una ciotola e fate riposare per 2 ore l'impasto coperto da un canovaccio,in un luogo caldo e asciutto ( il forno spento va benissimo!)
  5. Nel frattempo preparate il ripieno : in una ciotola unite lo zucchero e la cannella ( e la noce moscata se vi piace), mescolate per bene per unire i due ingredienti. In un pentolino o nel microonde fate sciogliere il burro.
  6. Prendete adesso il composto : stendetelo su un piano infarinato con il matterello formando un rettangolo della lunghezza di 60 cm e largo 30.
  7. Spennellate l'impasto con il burro fuso e spolverizzatelo abbondantemente con il composto di zucchero e cannella.
  8. Ritagliate delle strisce di grandezza uniforme, partendo dalla base del rettangolo e procedendo verso l'alto. Sovrapponete le strisce una sopra l'altra e ricavatene 9 piccoli rettangoli.
  9. Ungete uno stampo da plumcake e sistematevi i rettangoli uno dietro l'altro. Se vi è avanzato un po' di burro fuso e di zucchero, questo è il momento di usarlo: versateli sopra l'impasto,questo creerà una bellissima crosticina.
  10. Infornate per 40 minuti a 180°. Lasciate intiepidire prima di sformare.
  11. Io ho decorato con una glassa al limone velocissima : mescolate velocemente 4 cucchiai di zucchero a velo e il succo di un limone!!
 

_MG_7456

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    ombretta
    5 Febbraio 2015 at 13:21

    Ciao tesoro bellissimo il nuovo blog!!! e’ da tanto che non ci sentiamo sto cercando di scrivere di piu’:) ma sai che anche sul mio blog c’e’ questo buonissimo dolce?!
    un bacione

    • Reply
      lapazzacucinadimonica
      5 Febbraio 2015 at 14:54

      Ciao tesorino! come stai?? anche io ho fatto una pausa immensa!! passo al più presto da te!! :*

  • Reply
    raffaella
    6 Febbraio 2015 at 17:46

    non vedo l’ora di cambiare casetta anch’io! piano pianino si farà tutto 🙂
    nel frattempo mi godo questo pane che ho nella “lista dei desideri” da un sacco di tempo ma che ancora non ho fatto! è bellissimo 🙂
    bacio grande
    raffaella

  • Reply
    Pattipatti
    6 Febbraio 2015 at 17:46

    Bella i o adoro i pull apart bread, me li faccio in tutte le salse ma soprattutto salati… mi provo questa ricetta quando lo farò dolce…profumatissimo! Un bascione

    • Reply
      lapazzacucinadimonica
      6 Febbraio 2015 at 20:17

      Ma davvero Patti si possono fare salati? allora devo venire a vedere sul blog! Un bacione!!!

    Leave a Reply

    Rate this recipe: