Sughi & Salse

Ragù alla bolognese, la mia ricetta di famiglia

Sul ragù alla bolognese ci sono mille e mille ricette. Chi aggiunge pancetta, chi utilizza macinato di suino oppure di bovino, chi li mescola insieme. Chi mette pochissima passata di pomodoro e chi invece ne abbonda. 
Ma il ragù è una delle ricette classiche della nostra tradizione italiana e io qui vi racconto come da sempre l’abbiamo fatta in casa. 
Ogni famiglia ha la sua ricetta del ragù ed è bello vedere quante varianti ci possano essere di questo classico sugo italiano! 

Una delle cose fondamentali, è la COTTURA del sugo: il ragù non è fatto per chi non ha pazienza. Il sugo deve cuocere molto piano, a fuoco dolce, almeno per tre, quattro ore. Solo così otterrete un ragù gustoso, saporito e soprattutto corposo!

Print Recipe
Ragù alla bolognese
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 4 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 4 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa dovrete pulire sedano, carota e cipolla. Il prossimo passaggio potete svolgerlo sia a mano, che in un mixer. Affettate finemente le verdure con una mezzaluna, o altrimenti trasferitele in un mixer e basteranno 30 secondi per ottenere un soffritto perfetto.
  2. in una casseruola, meglio se di terracotta, versate l'olio extravergine d'oliva e le verdure. Fate appassire a fuoco vivace finché il soffritto sarà bello dorato.
  3. A questo punto aggiungete il macinato e la salsiccia. Fate cuocere a fuoco medio finché la carne sarà ben rosolata.
  4. Sfumate con il vino rosso e fate asciugare. Fate molta attenzione: il vino deve evaporare per bene, ovvero finché non sentirete più l'odore di alcool.
  5. Nel mixer tritate in polvere la salvia e il rosmarino e unitele al ragù ( in questo modo non avrete i pezzettini fastidiosi di erbe. Se non vi piace il sapore potete legare salvia e rosmarino insieme con uno spago e toglierli a fine cottura)
  6. Aggiungete a questo punto la passata di pomodoro e mescolate bene. Abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio e lasciate cuocere il ragù per almeno 4/5 ore, mescolando di tanto in tanto.
  7. Quando il ragù sarà cotto, potete utilizzarlo per condire la pasta fresca o utilizzarlo per delle lasagne o cannelloni speciali!
Condividi questa Ricetta
 

Come per tante ricette, si può usare la SlowCooker anche per preparare il ragù: basterà seguire la ricetta unendo però tutti gli ingredienti insieme nella slowcooker e mettendo su “LOW” per 8 ore.

Per tutte le ricette in cui utilizzate una slowcooker o una crockpot, state attenti alla quantità di liquidi che inserite all’interno. Per il ragù potrebbe servire lasciare la crockpot senza coperchio per l’ultima ora, in modo da far ritirare un pochino il sugo.

Potete, come ho fatto io, raddoppiare la dose del ragù e poi congelarlo in piccole porzioni. In questo modo lo avrete pronto sempre!

 

 

No Comments

Leave a Reply